Caricamento

2020: in arrivo il ferrarese Giacomo Rosignoli (classe 2001)

2020: in arrivo il ferrarese Giacomo Rosignoli (classe 2001)

Dopo le conferme di Emanuele Ansaloni, Andrea Cantoni, Alex Piccinini e Manuele Tarozzi, arrivano i primi innesti dalla categoria Juniores per l’organico 2020 di #inEmiliaRomagna Cycling Team.

Dopo le conferme di Emanuele Ansaloni, Andrea Cantoni, Alex Piccinini e Manuele Tarozzi, arrivano i primi innesti dalla categoria Juniores per l'organico 2020 di #inEmiliaRomagna Cycling Team, innovativa squadra U23 promossa da APT Servizi Emilia Romagna e Consorzio Terrabici con l'obiettivo di promuovere il territorio e le eccellenze regionali attraverso l'attività agonistica dei suoi ambassador in bicicletta.

 

In arrivo dal Team Angelo Gomme Villadose, dove ha corso da Juniores, vestirà la maglia emiliano-romagnola nel 2020 Giacomo Rosignoli di Ferrara, dove abita ed è nato il 28 settembre 2001. Un ragazzo che ha compiuto da poco 18 anni e che studia con buone valutazioni al liceo scientifico Antonio Roiti di Ferrara, opzione Scienze applicate.

Nel 2019 Rosignoli ha già vinto una corsa ad Agna (Pd), oltre a un secondo posto, quattro terzi posti e altri piazzamenti in top five. Ha iniziato a correre in bici nel 2017, da Allievo di secondo anno, alla Stella Alpina di Renazzo.

 

"Prima ho giocato a pallacanestro per otto anni - ricorda Giacomo -. Mio padre pedalava e così, avendo l'estate libera dal basket, gli ho chiesto di poter provare una bici. Dopo qualche uscita, abbiamo cercato una squadra con cui fare ciclocross a partire da ottobre. Il ciclismo mi è piaciuto così tanto che poi ho lasciato il basket e ho corso anche su strada, vincendo subito una gara alla prima stagione. Poi i due anni al Team Angelo Gomme Villadose: mi aspettavo di fare bene in questa stagione, ma sono davvero contento di come è andata".

 

Il 2020 vedrà il confronto con una nuova realtà con la maglia di una squadra giovane, ma dagli obiettivi ambiziosi: "Mi è sembrato un bel progetto - dice Rosignoli -. #inEmiliaRomagna Cycling Team è una squadra nata da poco, ma che già nella sua prima stagione ha mostrato un'ottima organizzazione, oltre ad aver partecipato alle più importanti gare in calendario. Sicuramente l'obiettivo è quello di crescere ancora e io spero di poter fare lo stesso".

 

Soddisfatto anche lo staff del team presieduto da Gianni Carapia e guidato dal direttore tecnico Michele Coppolillo: "Giacomo - spiega Coppolillo - è un ragazzo che ha già dimostrato di avere buone qualità. Ha iniziato a correre da poco e crediamo abbia ancora margini di crescita. Sicuramente potrà trovare nel nostro team il giusto spazio per crescere".

 

Per seguire l’attività del team sui social network, cerca @inemiliaromagnacyclingteam su Facebook e instagram.

 

 

Condividi su...

Può interessarti anche